Accoltellato da vicino, condizioni gravi

È durato più di tre ore l'intervento al polmone a cui è stato sottoposto nella notte Giovanni Cusano, il 73enne che ieri, a Torino, in Venasca, è stato accoltellato dal suo vicino di casa e trasportato all'ospedale Molinette in condizioni critiche. I danni al polmone sinistro, provocati dalla ferita, erano numerosi e i chirurghi toraco polmonari Pier Luigi Filosso e Matteo Roffinella hanno dovuto asportarne una parte. L'uomo ora è sveglio. La sua prognosi rimane riservata. Il suo aggressore, Antonio Maccarone, 76 anni, è stato fermato ieri dalla polizia mentre girava per strada ricoperto di sangue e ora deve rispondere di tentato omicidio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Gazzettino del Chianti
  2. CronacheMaceratesi
  3. Notizie di Prato
  4. La Stampa
  5. La Stampa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiesanuova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...